Sentiero delle Orobie

Il Camping Piazzatorre rappresenta un ottimo punto di partenza per il famoso percorso di trekking “Sentiero delle Orobie Orientali” che vi permetterà di esplorare in circa 7 giorni i più bei paesaggi del Parco delle Orobie, pernottando in rifugi di alta quota o, in autonomia, nella vostra tenda.

Il Camping Piazzatorre mette a disposizione un servizio navetta fino al punto di partenza del Sentiero, ovvero Cassiglio, e, a seconda del paese ove deciderete di terminare il vostro trekking, un servizio navetta a chiamata per fare rientro a Piazzatorre. Potrete, quindi, lasciare la vostra autovettura nel nostro parcheggio custodito per tutta la durata del vostro trekking, senza dovermi preoccupare di come raggiungere la vostra meta, in quanto il sentiero inizia e termina in punti diversi.

Qui di seguito potrete consultare 2 proposte di itinerari, modificabili e adattabili a seconda dei giorni a vostra disposizione.

Giro delle Orobie classico (UNDER CONSTUCTION)

Partenza: paese di Cassiglio – Arrivo: paese di Carona – 7 giorni

1 Tappa: Cassiglio – Baciamorti – Artavaggio – Piani di Bobbio – Rifugio Lecco (1780 m); Tempo: 7h – Dislivello Salita: 1440 m – Dislivello discesa: 340 m – Segnaletica: 101

tappa 1.png

2 Tappa: Rifugio Lecco – Rifugio Grassi – Rifugio Cesare Benigni (2222 m). Variante: Rifugio Lecco – Rifugio Grassi – Pizzo Tre Signori – Bocchetta di Trona – Rifugio Benigni; Tempo: 6,15 h – Dislivello Salita: 1060 m – Dislivello discesa: 600 m – Segnaletica: 101

tappa 2 tappa 3

3 Tappa: Rifugio Cesare Benigni – Passo Salmurano – Rifugio Ca’ San Marco – Rifugio Balicco (1963 mt); Tempo: 5,30 h Dislivello Salita: 420 m Dislivello discesa: 600 m Segnaletica: 101

tappa 4.png

4 Tappa: Rifugio Balicco – Passo di Tartano – Laghetti di Porcile – Bocchetta dei Lupi  Rifugio Dordona;Tempo: ? h – Dislivello Salita: ? m – Dislivello discesa: ? m – Segnaletica: 101 e 203

tappa 5.png

tappa 6.png

5 Tappa: Rifugio Dordona – Passo Dordona – Lago delle Trote – Passo della Croce – Valcarisole – Valsambuzza – Rifugio Baitone – Rifugio Fratelli Longo (2026 m); Tempo: 5 ore – Dislivello Salita: 800 m – Dislivello discesa: 600m – Segnaletica: 203, 205, 208 e 224

tappa 7.png

tappa 8.png

6 Tappa: Rifugio F.lli Longo – La Selletta – Val Camisana – Rifugio F.lli Calvi (2020 m); Tempo: 3 ore – Dislivello Salita: 448 m – Dislivello discesa: 437 m – Segnaletica: 246

tappa 10.png

7 Tappa: Rifugio F.lli Calvi –  Rifugio Gemelli (2000 m); Tempo: 3,45 Segnaletica: 213. Rifugio Gemelli – Carona; Tempo: 2 ore Segnaletica: 211

tappa 11.png

tappa 12.png